domenica 19 luglio 2009

Tre indovinelli matematici



Quali enti matematici si nascondono dietro queste mie “poesie”? E che cosa suggerisce la loro strana metrica?


Ora d’aria

Dal raggio
tu
percorrevi
il
giro esterno:
ti fece un doppio rapporto
il boss.


La centometrista

E
ti
guardo
che corri
con progressione
muovendoti con un ritmo
elegante, di celestiale proporzione.


L’imprenditore

Cerco
la base naturale
per
fondare la mia impresa.
Quale?
Trasformare i prodotti
in
ricavi e addizioni:
basta
aver argomenti buoni.

23 commenti:

  1. ehi, che carini!
    allora, ci provo:
    1) Pi (greco) ? [rapporto, giro esterno..]
    2) la successione di Fibonacci ? [phi... "divina proportione"]
    3) non lo so, ci devo pensare meglio! :-)
    ciaoo!
    g

    RispondiElimina
  2. ps:
    3) butto: sistema binario ? [prodotti in addizioni, ma ricavi ? booh! :-) ]
    'notte!
    g

    RispondiElimina
  3. Conta le sillabe di ogni riga e segnatele!

    RispondiElimina
  4. La soluzione del terzo è certamente il logaritmo. Ora cerco di capire la metrica.

    Colapesce

    RispondiElimina
  5. Mi correggo: la soluzione del terzo non è un logaritmo qualsiasi, ma il logaritmo naturale. Infatti il numero delle sillabe di ogni verso richiama quello delle cifre del numero di Nepero. Sono un deficiente.
    Il secondo, come ha detto Giovanna, è la successione di Fibonacci (1,1,2,3,5,8,13...). Ma il numero delle sillabe dei versi del primo non mi sembra coincidere con le cifre del pi greco.
    In ogni caso, Popinga, sei un grande.

    Colapesce

    RispondiElimina
  6. Colapesce: dimmi dove ho sbagliato, che correggo. Grazie per l'apprezzamento.

    RispondiElimina
  7. Sìì, grande Popinga!
    ok, il ln, il numero e.
    Con il numero di sillabe come Colapesce, noto anch'io qualche non-coincidenza...
    diciamo... "licenze poetiche"? :-)
    ciao, Pop
    g

    RispondiElimina
  8. ah, ti leggo...
    dico quel che noto io:
    per il Pi, la VI riga (ma poi) è di troppo:
    3.14159
    Inoltre:
    (che io sappia) parole come "una", "elegante" vanno sillabate: u-na, e-le-gan-te.
    Ma io, si è capito, non avevo dapprima ragionato sulla metrica :-)
    g

    RispondiElimina
  9. Pop, scusa se ho raccolto in ritardo il tuo invito,...ma al mare ci sono molti distrattori!

    Sono d'accordo con colapesce sia per le risposte dei tre indovinelli che per le cifre del pi greco, che sono 3,141592...

    Nel tuo indovinello la sequenza risulta invece:3,141529...
    ovvero sono scambiati di posto il 9 con il 2

    Fortissimi gli indovinelli! Sei un grande...

    ps: grazie per aver inserito il mio blog nel tuo blogroll. Ricambierò volentieri al mio rientro a casa (alla fine di agosto). I link si trovano su pagine esterne...e purtroppo non ho con me la password per accedervi...
    Sarà mai possibile???

    Salutoni, pop!

    RispondiElimina
  10. Pop, passa da http://websomethingelse.blogspot.com
    Ci sono delle poesie da leggere...

    RispondiElimina
  11. Il conteggio delle sillabe mi è venuto 3-2-4-1-5-2-8 e quindi, se non erro, ci sono tre versi che non corrispondono. Naturalmente l'errore potrebbe essere mio ed in tal caso meriterei di essere ricoperto di catrame e piume.
    Ti saluto!

    Colapesce

    RispondiElimina
  12. purtroppo in montagna la connessione è quella che è, per cui arrivo in ritardo e le soluzioni sono già tutte state date, ma io al primo volevo rispondere 2pigreco, perchè questo dovrebbe essere il rapporto tra raggio e diametro. per le sillabe concordo con i commenti. comunque grande! ancora, ancora, prego!

    RispondiElimina
  13. Allora, ragazzi, le soluzioni erano, come già detto da voi, nell’ordine: il pi greco, la successione di Fibonacci e il logaritmo naturale. C’è poi la questione delle sillabe. Le prime cifre di π sono 3,141592. In effetti ho invertito i decimali 9 e 2 (e pensare che c’è gente che ne conosce centinaia a memoria e che ho scritto un articolo sulle mnemotecniche per ricordarli!). Per accogliere anche le altre obiezioni, i versi li modifico così:

    Dal rag-gio = 3
    tu = 1
    per-cor-re-vi = 4
    il = 1
    gi-ro e-ster-no: = 5
    ti fe-ce un dop-pio rap-por-to = 9
    il boss = 2

    Nella penultima riga accolgo così l’osservazione di Enrico. Nota per i grammatici: in questi esercizietti non applico la sinalefe.

    Le prime cifre della successione di Fibonacci sono 1-1-2-3-5-8-13. La seconda poesia va sillabata così:

    E = 1
    ti = 1
    guar-do = 2
    che cor-ri = 3
    con pro-gres-sio-ne = 5
    muo-ven-do-ti con un ri-tmo = 8
    e-le-gan-te, di ce-le-stia-le pro-por-zio-ne = 13

    Le prime cifre di e sono: 2,718281828. Così ho sillabato la terza poesia, spostando qualche parola per aver una parvenza di rima:

    Cer-co = 2
    la ba-se na-tu-ra-le = 7
    per = 1
    fon-da-re la mia im-pre-sa. = 8
    Qua-le? = 2
    Tra-sfor-ma-re i pro-dot-ti = 8
    in = 1
    ri-ca-vi e ad-di-zio-ni = 8
    ba-sta = 2
    a-ver ar-go-men-ti buo-ni = 8

    Adesso va bene? In ogni caso grazie per questa opera collettiva! Ne preparo altri, magari di fisica e scienze?

    RispondiElimina
  14. mi pare adesso vada ok! :-)
    e, certo, prepara. Quello che vuoi, c'è sempre da imparare!
    grazie, pop
    g

    RispondiElimina
  15. Ommioddio!
    Grande. Fuori da ogni mia comprensione.
    Rf

    RispondiElimina
  16. Sì, Pop: magari di fisica e scienze, magari di chimica e matematica e non tralasciare di filosofia e storia, magari di direfarebaciare, ma dacci dentro e picchia duro!

    RispondiElimina
  17. Dimenticato di commentare! Anche se avevo visto il Pi greco al volo. Ma niente scuse, brava Giovanna et al.

    RispondiElimina
  18. Tra l'altro l'ultimo verso dell'indovinello del pi grego fa molto "Nick mano fredda", ecco.

    Colapesce

    RispondiElimina
  19. Mai stato blindato, eh Colapesce? "What we've got here is failure to communicate."

    RispondiElimina
  20. Ciao a tutti! Ho finito di scrivere un libro sugli INDOVINELLI ENIGMISTICI a cui lavoravo da tempo...

    Non è soltanto una raccolta antologica di indovinelli enigmistici. È una riflessione su come si creano, su quali

    strategie si possono adottare per risolverli, sulle analogie con la matematica, la fisica, le immagini e meccanismi

    di psicologia cognitiva. Il tutto arricchito di esempi, curiosità, sfide risolutive e celebri indovinelli tratti

    dalla letteratura e dal cinema.

    http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=292830

    RispondiElimina
  21. Giulio, ho letto la scheda su Il mio libro e devo dire che il tuo libro sugli indovinelli mi attira assai. Dove possiamo trovarlo? Sappi che questo blog è a disposizione per una tua presentazione un po' meno succinta. Se vuoi, scrivimi all'indirizzo che trovi nel mio profilo e grazie per l'attenzione. Ciao.

    RispondiElimina
  22. CIAO A TUTTI FATE SCHIFO TUTTI

    RispondiElimina
  23. Wow! Il primo troll del mio blog! E' un segno del successo!

    RispondiElimina