sabato 27 marzo 2010

Complementi ai fondamenti


L’ava ribelle
Un trinomio parla di una bisavola
che non voleva far la parabola:
“Si dice nel parentado
che era di terzo grado:
fu abbassata a colpi di sciabola”.

Vanità punita
Un sistema di coordinate di Desio
aveva un quadrante molto vanesio:
“Io di pecche sono privo,
sono il primo, sempre positivo!”
Lo ruotò di π proprio Cartesio.


La lamentela
Un coseno dei dintorni di Modica
era stanco di far la curva periodica:
“Che tedio, che digiuno
in un codominio tra –1 e 1!”
Fu solo una lamentela episodica.


Amici miei
A Meleti due cateti assai faceti
facevano grandi scherzi da preti:
persuasero un angolo ottuso
di valer 2π, che illuso!
Preso l’angolo in giro ridevano lieti.

Il genio degli algebristi
Non tutte le equazioni polinomiali
hanno soluzioni nei numeri reali.
Ne è priva, per davvero,
x2 + 1 = 0.
Cazzi amari? No, gli immaginari!


Immaginare gli immaginari
È il numero i come l’Araba Fenice:
che esso sia –1 sotto radice
ognun lo dice, bla bla bla,
ma cosa sia nessun lo sa.
E, se lo dice, si contraddice.


Un problema di topologia
Una parrucchiera pensosa di Zola Predosa
si pose una domanda che parrebbe oziosa:
“Come posso acconciare,
senza il pettine levare,
la chioma cespugliosa di una palla pelosa?”


Cambio di genere
Un gruppo heavy metal di Mirano
si esibiva disposto attorno al piano,
ma, per errore, il produttore
spense il commutatore:
diventarono allora un gruppo abeliano.


Altre mie poesiole matematiche le trovate qui.

24 commenti:

  1. e insomma: era ora! Ci hai fatto attendere troppo tempo :-)

    RispondiElimina
  2. che belli i limerlick matematici...

    RispondiElimina
  3. "Preso l'angolo in giro" è geniale.
    Sui libri di matematica e geometria delle scuole medie superiori starebbero benissimo questi limerick, anche quello dei cazzi immaginari. Se dipendesse da me, metterei anche quello, tanto ormai il cazzo è sdoganato, di cazzi è pieno l'etere, che per questo è detto "etere sessuale".

    RispondiElimina
  4. popinga, con tutto il rispetto, ma tu sei una schifezza.
    Hai mollato i blog di LS. Perché?! essi non son più abbastanza intellettuali o forse troppo o infine boh?! troppa plebaglia si mesce nei postststst?
    Popinga, se non torni a postare nei blog di LS sei un finocchio disfattista e contravvieni al tuo dovere didattico. Con tutto il rispetto eh.
    yoppe

    RispondiElimina
  5. Huela!
    Non ho parole, se dovessi scegliere (ma come si fa?) andrei (se costretto) al genio degli algebristi (che devono essere poveri cristi).
    All in all: Popinga Rulez!

    RispondiElimina
  6. Dopo le minacce a orologeria a la Lega dii Lumbard (pota!) e all'unto del Signore (è da un po' che non usa più questa definizione) arriviamo a oscure minacce anonime firmate Yoppe addirittura al Popinga.
    Maestro Popinga hai tutta la nostra solidarietà ma i tempi sono quelli che sono, qui da me incombe il pensiero assente di Cota, per dire.
    Peraltro a leggere tra le righe la cosa non è detto sia così grave, forse è solo un amante deluso che non ti fai più sentire; se del caso facci sapere, se vuoi. Io ci sono.

    RispondiElimina
  7. laperfidanera28/03/10, 11:43

    Juhan
    Si tratta di Yopenzo, vecchio amico (o solo conoscente?) anche del Maestro. Giustamente si lamenta che Egli ci abbia abbandonato sul post di LS, ma è comprensibile visto il ritmo con cui sforna questi capolavori ;-)

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutti, anche a Yopenzo, che a suo modo mi invita a farmi di nuovo vivo sui blog di Le Scienze (Dario Bressanini e Marco Cattaneo).

    RispondiElimina
  9. Ecco a me nessuno mi dice mai niente (gnente!) e ci faccio delle figure! Nel porgere le mie scuse e i miei saluti a Yopenzo confesso che ci sono più cose tra il cielo e la terra di quante io mi possa immaginare: pensa che "LS", scritto correttamente minuscolo "ls" per me significa il comando bash (e altre shell) Unix/Linux. Elenca i files, links e directories nella directory corrente o specificata; digitare "man ls" o "ls --help" per saperne di più. Spero che da questo si evinca come sono per la diffusione della Conoscenza e, dai, anche un tantino saputello, o presuntuoso (sì probabilmente questo).

    RispondiElimina
  10. Ops! I commenti si accavalcano. Certo che conosco LS, oltre a ls, come detto prima. È la memoria che a volte mi gioca brutti scherzi, l'età. In particolare (senza togliere niente a MC) i post di Dario sono sempre molto gustosi. Sì lo so la dieta...

    RispondiElimina
  11. Comunicazione di servizio: non riesco più a vedere le immagini sul mio blog. Succede anche ai miei lettori?

    RispondiElimina
  12. Sì solo il testo. Per un'attimo è apparso il rettangolo dell'ingombro delle immagini. Sembra che non le trovi. Dal codice html è difficile capire ma ci provo...

    RispondiElimina
  13. Se non ho capito male, pubblica solo le jpeg.

    RispondiElimina
  14. Nuncio tibi (???) Gaudium magnum! sono tornate! Ing are back, again, turna!

    RispondiElimina
  15. A quanto apre è un problema di blogspot non solo del tuo blog ...

    RispondiElimina
  16. Problema aggiuntivo: le immagini sono tornate ma non si vedono i nuovi commenti, annunciati via mail di Peppe e Popinga, oltre ai miei. Credo siano problemi di blogger.com

    RispondiElimina
  17. Ops! naturalmente adesso sono comparsi i commenti: Pop controlla il tuo oroscopo! (io smetto, naturalmente)

    RispondiElimina
  18. Adesso, alle 20:51, sembra tutto a posto. In ogni caso fanc... Blogger!

    RispondiElimina
  19. 20:53, come non detto. A maggior ragione: fanc... Blogger!

    RispondiElimina
  20. Due enti trigonometrici, poverini,
    finiron nelle man di Tarantini.
    Strizzando l'occhio al presidente.
    costui disse: "Spartiamole equamente:
    a te il seno, a me invece la tangente!"

    Gavagai, che spera le sia perdonata l'anomalia delle rime. :D

    RispondiElimina
  21. 02:12 fanc... a Grillo, grazie a lui io mi becco 5 anni di pensiero assente.

    RispondiElimina
  22. Gavagai, sai benissimo che il bello del limerick sta proprio nell'aleatorietà delle regole... ;)
    "a te il seno, a me invece la tangente!" è bella e suggerisce di proporre quanto prima il grafico della stupidità di Carlo Maria Cipolla con riferimento al popolo italiano (ha ragione Daniele Luttazzi).
    E così ho risposto anche a Enrico.

    RispondiElimina